Juve 30 e love

Golem, narrativa, romanzo

14,90

 

Un dilemma amoroso scandito dalla cavalcata dei bianconeri verso lo scudetto 2011-12 e dai dialoghi immaginari del protagonista con il suo idolo David Trezeguet. Storia di un grande amore… che arrivano all’Africa!

Con acquisto min. di 19€ SPEDIZIONE GRATUITA

Data di pubblicazione 2013
Formato 14,5/21 carta palatina 85 gr
Numero di pagine 224
ISBN 9788896910405

 

Un giovane aspirante ricercatore universitario , sfegatato tifoso della Juve, alle prese con un dilemma amoroso tra due donne: una spregiudicata modella e una sua collega dell’università.
Come recita l’inno della Juve, è proprio la “Storia di un grande amore” che, scandita dalla cavalcata dei bianconeri verso lo scudetto 2011-12 e dai dialoghi immaginari del protagonista con il suo idolo David Trezeguet, porterà il protagonista fino in Africa.

Jonathan Arpetti

Jonathan Arpetti, Macerata, impiegato e scrittore, dopo il primo romanzo Fino alla fine del mondo (Giovane Holden editore 2007), da cui è stata tratta la rappresentazione teatrale Rifrazioni, nel maggio 2010 ha vinto un concorso letterario per autori esordienti (Salone del libro di Torino, organizzato da Radio24 in collaborazione con Cult editore) con il libro I Love Ju (romanzo d’amore sulla Juventus), che presto diventerà un film, per il quale sta scrivendo la sceneggiatura. Con Marco Apolloni ha partecipato al romanzo cooperativo Lavoricidi, edito da Miraggi

Marco Apolloni

(Jesi, 1983). Professore di Filosofia, Storia e Religione. È autore dei saggi CineFilosofando (Patti, 2008), La religione in Jean-Jacques Rousseau (Petite Plaisance, 2008), Rousseau e la filosofia dell’originario (Petite Plaisance, 2013). Ha collaborato con Bompiani, occupandosi di una curatela per la collana «Il Pensiero Occidentale». È autore dei romanzi Il circolo dei nichilisti (Giraldi Editore, 2010), scritto da solo, e Juve 30 e love (Miraggi Edizioni, 2013), scritto con Jonathan Arpetti. Inoltre, ha co-fondato il Collettivo Idra (www.collettivoidra.com) ed è uno degli autori dei romanzi cooperativi Social Singles (Comunication Project, 2013), Tutto il resto è rasta (La Caravella Editrice, 2013), Una nuova stagione (Giaconi Editore, 2015). Ha partecipato inoltre alle antologie narrative Lavoricidi (Comunication Project, 2012) e Lavoricidi italiani (Miraggi Edizioni, 2013).