Parigi XXI

Golem, narrativa, poesia
5.00 su 5 in base a 3 valutazioni del cliente
(3 recensioni dei clienti)

5,4910,00

«Penso, scrivo e sogno. Parlo di Diritti, Libertà e Uguaglianza. Sorrido alla vita e mi innamoro tutti i giorni. Ah, dimenticavo: #vorreiprendereiltreno.»
 
Svuota
Data di pubblicazione 2016
Formato 14,5/21 carta palatina 85 gr
Numero di pagine 88
ISBN 9788899815097

«Questa è una raccolta di poesie d’amore, che secondo me è un concept album. È un’unica storia d’amore spezzettata in tanti frammenti, in attimi descritti splendidamente da Iacopo.»

Guido Catalano

«Parigi XXI parla di amori e abbandoni, di partenze e ritorni, di ferite e cicatrici, di vuoti e riempimenti. Parla di destini, di sogni, di speranze comuni. Parla di Giacomo, che sono io ma anche un po’ voi. E di Francesca. Che c’è sempre una Francesca nella vita di qualcuno. Parigi XXI è stato un viaggio, un’escursione, un “safari mentale”. La mia ancora di salvezza. Il miglior modo che potessi trovare per esorcizzare alcuni lividi.»

Iacopo Melio

Se ti penso troppo dimmelo che insisto.
Dimmelo che sanguino, che vomito, che tremo.
Se ti penso troppo dimmelo che aspetto.
Dimmelo che mi agito, che scappo, che torno.
Se ti penso troppo dimmelo che poi non ci ripenso.
Che poi non mi nascondo o non ti contraddico.
Se ti penso troppo chissà che suono faccio.
Che sono “ancora in tempo” ma ormai è già troppo tardi.
Se ti penso troppo lo scrivo, così ti libero.
E invece di saltarli questi ostacoli li abbraccio.

booktrailer PromoVideo

Iacopo Melio

Iacopo Melio studia Scienze Politiche all’Università di Firenze. Lavora come free-lance nel mondo del giornalismo e della comunicazione digitale. Si occupa di sensibilizzazione e promozione come attivista per i diritti umani e civili. Nel giugno del 2014 ha lanciato l’hashtag #vorreiprendereiltreno che ha immediatamente ottenuto risalto nazionale e internazionale, fondando poi l’omonima Onlus, diventata un punto di riferimento per la disabilità. Ama tutto ciò che è comunicazione e fonte di espressione: fotografia, scrittura, musica. L’arte e le emozioni. La libertà di pensiero e di parola. La vita. Parigi XXI è il suo primo libro di poesie.

Informazioni aggiuntive

Formato

Cartaceo, E-book

3 recensioni per Parigi XXI

  1. 5 di 5

    (proprietario verificato)

    Più amore di così Iacopo Melio non ne poteva mettere…Magari la pizza fosse un sentimento…e aggiungo io anche i tortellini e il lambrusco! grazie Iacopo

  2. 5 di 5

    (proprietario verificato)

    Bellissimo il libro come bellissimo il sentimento che descrivi…. letto tutto d’un fiato tra lacrime e risate…

  3. 5 di 5

    Un colpo al cuore, l’ho consigliato anche a mio figlio adolescente, Iacopo spero sia il primo di una lunga serie.

Aggiungi una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.