Se solo fossimo altrove

Golem, romanzo

12,00

Con un’intervista a Romina dello scrittore Enrico Remmert.

La poesia nasce da un impulso. Come un istinto sessuale, un raptus […] dalle tue dita e dalla tua mente sta nascendo un tornado. Poi finisce e ti senti nudo, quasi ti vergogni […]. Un attimo di pudore umano. Poi la vesti, la sistemi, la lavi e la pettini e la mandi nel mondo, sperando che faccia del bene.

Data di pubblicazione 2016
Formato 14,5/21 carta palatina 85 gr
Numero di pagine 112
ISBN 9788896910788

 

 

 

Esordio letterario e poetico della figlia di Al Bano e Romina, modella e fotografa.

Ti parlerò del silenzio Quello tuo

E quello mio.
Sarà della polvere di cui ti parlerò

Quella dentro di noi Che nessuno vuole pulire.

Romina Carrisi

Nasce il 1º giugno 1987. È la più piccola dei quattro figli di Albano avuti da Romina Power, da "grande" sogna di diventare un'attrice di successo, anche se per adesso ha già girato una sola ficton. La giovane Romina ha inoltre affermato che ama viaggiare e che il paese dei suoi sogni è stata sempre l'Australia, le piace molto la musica, la fotografia, ama il sushi ed è una ragazza piena di vivacità. Questo è il suo esordio letterario.