La pistola sotto il banco

Contrappunti, saggistica, storia

12,00

 

Un “ritratto del terrorista da giovane” scritto da un’ex compagna di scuola di Sergio Segio 

 

Con acquisto min. di 19€ SPEDIZIONE GRATUITA

Data di pubblicazione 2012
Formato 14,5/21 carta palatina 85 gr
Numero di pagine 112
ISBN 9788896910276

 

Gli anni di piombo “visti da vicino”, nel racconto diretto e genuino di una ragazza vissuta negli anni Settanta, compagna di scuola di un noto ex terrorista, esponente di spicco di Prima Linea.

Una testimonianza di passione civile, nata da un moto di indignazione e dalla riflessione sull’esposizione mediatica degli ex terroristi. Perché non si dimentichi quello che è stato.

«Perché ho scritto questo libro?

[…]

Gli anni di piombo.

Una guerra subita dai civili, inutilmente.

Un errore della storia.

Mi sono tenuta tutta questa sofferenza nella mente e nel cuore per anni, ripensandoci e morendo dentro, tutte le volte che tornavo a Sesto.

Fino a quel maledetto gennaio di qualche anno fa, quando ti ho rivisto casualmente in televisione mentre presentavi il tuo ultimo libro.

In quel momento mi è scattata la molla, e la rabbia ha preso il sopravvento.

Ho deciso di scriverti, caro comandante Sirio, di dirti tutto quello che mi sono tenuta dentro per anni.»

Con le prefazioni di Marco Alessandrini, figlio del giudice Emilio Alessandrini assassinato dal gruppo di fuoco di Prima Linea nel 1979, e di Manlio Milani, presidente dell’Associazione dei caduti di Piazza della Loggia.

booktrailer Video

Enrica Recalcati

Enrica Recalcati è nata a Milano il 25 maggio 1956, ma vive a Brescia dal 1976. Nella sua vita ha fatto l’insegnante di nuoto e di educazione fisica, la commessa, l’infermiera, l’attrice e la costumista. Le sue due vere passioni sono il teatro e la scrittura. Da sempre scrive poesie, racconti, romanzi, diari, mettendo tutto nel cassetto.