L’effimera commedia

Voci, poesia
5.00 su 5 in base a 1 valutazione del cliente

10,00

 

La collana Voci, realizzata in collaborazione con la rivista «Atti Impuri», intende presentare i fenomeni della cultura orale risvegliati dai media elettrici, a partire dagli autori che animano i circuiti nazionali di Poetry Slam.

Data di pubblicazione 2016
Formato 14,5/21 carta palatina 85 gr
Numero di pagine 96
ISBN 9788899815028

 

«io sono l’angolo che non si svolta
sono la lingua che non s’è parlata
sono la stanza rimasta nel buio
la mia semenza non fu seminata»

 

Carlo Molinaro

Carlo Molinaro è nato a Vercelli nel 1953 e vive a Torino. La poesia è una sua vocazione costante: ha pubblicato numerosi libri di versi a partire dal 1981. Citiamo i sette più recenti: Entro incerti limiti (Joker 2002), Sospeso sogno (Joker 2003), La parola rinvenuta (Genesi 2006), Una città (Manifattura Torino Poesia 2010), Rinfusi (Genesi 2011), Le cose stesse (Matisklo 2013), Nel settimo anno (Genesi 2016). Ha scritto anche due romanzi, Io sto come mi pare (Delos Books 2008) e L’odore delle gambe delle donne (Miraggi 2015). Si dedica con una certa passione a produzioni di immagini fotografiche e video.