Vittorio Graziosi

Ha esordito nel 1998 con “Come adottare una nuvola”, “Sangue di rosa scarlatta” del 2008, trasposto sulle scene e tradotto in lingua inglese e russa e gli è valso riconoscimenti nazionali e internazionali. Ha scritto per la Regione Marche e biografie per personaggi della TV. È docente di scrittura creativa in Italia e all estero

Visualizzazione di 1 risultato