Vladimir Zabughin

Vladimir Zabughin nasce nel 1880 vicino a San Pietroburgo. Studioso del Rinascimento, nel 1905 arriva a Roma, in breve tempo ottenendo una cattedra all’Università di Roma. Oltre che docente, fu musicista e giornalista, e in questa veste fu mandato dal governo italiano dell’epoca in Russia per vedere da vicino gli accadimenti della guerra e dei rivolgimenti rivoluzionari dell’anno 1917. I suoi articoli, rielaborati, formano il volume, Il gigante folle, che viene riproposto cent’anni dopo la prima edizione Bemporad (Firenze 1918).

Visualizzazione di 1 risultato