fbpx

A oltranza

(Dis)avventure di una vecchia groupie

Collana: Golem

9,4917,00

Imparare a vedere il mondo da una prospettiva completamente diversa può essere molto divertente.

Scopri anche che cos’è L’OLTRANZA FESTIVAL (clicca QUI)

Con acquisto min. di 26 euro SPEDIZIONE GRATUITA

Data di pubblicazione 2023
Formato 14,5x21
Numero di pagine 224
EAN Cartaceo 9788833862576
EAN eBook 9788833862569
Codice a barre

Leggi qualche pagina da A oltranza

A oltranza è un diario non convenzionale, dove a scandire il racconto biografico non è un calendario ma una selezione di brani musicali.
La penna di Valeria, caustica eppure capace di tenerezza e passione, è estranea al cinismo e acuminata quanto basta per insinuarsi negli angoli scomodi delle nostre comfort zone. Il suo amore incondizionato per la musica ci accompagna in un viaggio rocambolesco.
Tra le pieghe e le crepe del quotidiano, da queste pagine emerge il suo mondo, che è anche il nostro, salvo che la prospettiva non è scontata né consolatoria. E questo punto di vista ci diverte, ci commuove.
E ci spiazza.

Valeria Carletti

Valeria Carletti (1979) vive a Torino con la sua cana Luna. È affetta da tetraparesi spastica dalla nascita. Laureata in Scienze internazionali e diplomatiche, è impiegata presso un’assicurazione, ma il suo vero lavoro è viaggiare per concerti e stalkerizzare i suoi amati cantautori, che ormai probabilmente la odiano (anche se non lo possono dire perché è politicamente scorretto parlare male di una disabile). È fermamente convinta che non sarebbe arrivata a quarantaquattro anni senza la musica.