fbpx

Racconti molesti

Collana: Golem

8,4916,00

STUPISCE il suo modo di RACCONTARE della sua TERRA e chi la ABITA

Sette racconti di sentimenti forti, passioni travolgenti e smarrimenti personali, tra ironia ed erotismo selvaggio.

Con acquisto min. di 26 euro SPEDIZIONE GRATUITA

Svuota
Data di pubblicazione 2018
Formato 14.5x21
Numero di pagine 204
ISBN 9788899815837

Sette racconti di sentimenti forti, passioni travolgenti e smarrimenti personali, tra ironia ed erotismo selvaggio. Un’Italia dedita al lavoro e ai doveri familiari, si scontra con le “emergenze di una contemporaneità destabilizzante”, che provoca fughe, ammazzamenti, deliri di coppia, capodanni da brivido e chiacchiere velenose, sullo sfondo di un profondo Nord sempre più incontrollabile. Non ci sono eroi, la natura circostante non aiuta e la razza padrona balla sull’orlo del vulcano. Se volete capire dove stiamo andando, lasciate perdere le cronache televisive e leggete questo libro. Scoprirete quello che potremmo essere…

Per conoscere meglio Enrico De Tavonatti

https://www.facebook.com/enrico.detavonatti

Enrico De Tavonatti

Enrico de Tavonatti, classe 1953, vive sulle sponde del lago d’Iseo. Noto nel profondo Nord come manager di società legate all’ambiente e alla gestione dei rifiuti, coltiva da sempre la passione per la scrittura. Animatore culturale, autore di saggi e articoli tra psicanalisi e formazione aziendale, è anche esperto di viticoltura e storia dell’arte pittorica. Racconti molesti è la sua ultima creazione letteraria.

L’eros che sconvolge un’esistenza: De Tavonatti e i suoi “Racconti molesti”

Enrico De Tavonatti di professione fa l'imprenditore, e lo fa bene. Ha creato una municipalizzata che si occupa di smaltimento…