Alessandro Ajres

Alessandro Ajres (1974) si è laureato all’Università di Torino con una tesi su Gustaw Herling-Grudziński, specializzandosi nello studio della lingua e letteratura polacca. Nel 2004 ha conseguito il dottorato di ricerca in Slavistica con un lavoro sull’Avanguardia di Cracovia, da cui scaturirà poi il volume Avanguardie in movimento. Polonia 1917-1923 (Libria 2013). Attualmente è professore a contratto di Lingua Polacca all’Università di Torino. Ha pubblicato altri volumi sulla figura di Giovanni Scovazzi (Giovanni Battista Scovazzi, mazziniano e towianista, Accademia University Press 2017) e su Gustaw Herling-Grudziński (L’autobiografia italiana nei racconti di Gustaw Herling-Grudziński). Per la casa editrice Miraggi ha curato e tradotto il romanzo futurista (risalente al 1928) Brucio Parigi di Bruno Jasieński. A Torino dirige il circolo culturale Polski Kot, vera e propria vetrina culturale delle realtà artistiche slave, da cui è scaturito il festival Slavika e da cui somministra dosi massicce di slavismo all’intera città.

Visualizzazione di 1 risultato