Racconti molesti

Golem,

8,4916,00

con acquisto min. di 19€ SPEDIZIONE GRATUITA

STUPISCE il suo modo di RACCONTARE della sua TERRA e chi la ABITA

Sette racconti di sentimenti forti, passioni travolgenti e smarrimenti personali, tra ironia ed erotismo selvaggio.

Svuota
Data di pubblicazione 2018
Formato 14.5x21
Numero di pagine 204
ISBN 9788899815837

Sette racconti di sentimenti forti, passioni travolgenti e smarrimenti personali, tra ironia ed erotismo selvaggio. Un’Italia dedita al lavoro e ai doveri familiari, si scontra con le “emergenze di una contemporaneità destabilizzante”, che provoca fughe, ammazzamenti, deliri di coppia, capodanni da brivido e chiacchiere velenose, sullo sfondo di un profondo Nord sempre più incontrollabile. Non ci sono eroi, la natura circostante non aiuta e la razza padrona balla sull’orlo del vulcano. Se volete capire dove stiamo andando, lasciate perdere le cronache televisive e leggete questo libro. Scoprirete quello che potremmo essere…

Per conoscere meglio Enrico De Tavonatti

https://www.facebook.com/enrico.detavonatti

Enrico De Tavonatti

Enrico de Tavonatti, classe 1953, vive sulle sponde del lago d’Iseo. Noto nel profondo Nord come manager di società legate all’ambiente e alla gestione dei rifiuti, coltiva da sempre la passione per la scrittura. Animatore culturale, autore di saggi e articoli tra psicanalisi e formazione aziendale, è anche esperto di viticoltura e storia dell’arte pittorica. Racconti molesti è la sua ultima creazione letteraria.

L’eros che sconvolge un’esistenza: De Tavonatti e i suoi “Racconti molesti”

Enrico De Tavonatti di professione fa l'imprenditore, e lo fa bene. Ha creato una municipalizzata che si occupa di smaltimento…

Informazioni aggiuntive

Seleziona il formato

Cartaceo, E-Book