Romano Vola

Romano Vola è nato a Bergolo (CN), piccolo “Paese di Pietra” di cui è stato sindaco dal 1972 al 2001 impegnandosi nella sua rinascita artistica e culturale attraverso l’ideazione di eventi e manifestazioni di livello internazionale (tra cui Canté Magg, Festival Internazionale Artisti di Strada, Concorso Nazionale d’Arte “Bergolo Paese di Pietra”).
Come scrittore, oltre ad aver collaborato con periodici e settimanali locali, ha pubblicato tra gli altri i volumi di poesie L’amore è uno sputo in cui si specchia Dio (1983), Quando ti rendi conto che il pentolino del latte ti sopravvivrà (2014) e i racconti Stanze e circostanze.

Visualizzazione di 1 risultato