fbpx

il quarto piano

Collana: Scafiblù

8,4915,00

Una realtà inabitabile,
una fuga nei libri e nell’immaginazione,
un finale fantascientifico.

Con acquisto min. di 26 euro SPEDIZIONE GRATUITA

Data di pubblicazione 2024
Formato 13,5x19
Numero di pagine 128
EAN Cartaceo 9788833862774
EAN eBook 9788833862767
Codice a barre

Leggi qualche pagina da il quarto piano

Giorgio Lanfranchi è un cinquantenne del nostro tempo: non si è mai sposato, non ha una fidanzata, non lavora e vive con gli anziani genitori, una madre succube e un padre estraneo e burbero. La sua realtà è rappresentata dai libri, che ama e che acquista compulsivamente. Una sera, in attesa della misera cena in famiglia, Giorgio esce rabbiosamente di casa, diretto in libreria, un posto che frequenta sin da ragazzo e che un paio di volte a settimana chiude molto tardi, un rifugio e una prigione
Qui il “ nostro eroe ”, così lo definisce il narratore, concede libero sfogo a manie, idiosincrasie, frustrazioni e accessi di rabbia apparentemente ingiustificata. Sperimenta però anche rari attimi di autentica condivisione umana e di pensiero con Maria, unica commessa con cui Giorgio senta di avere qualcosa in comune. Quella sera, alla cassa, Giorgio si troverà però di fronte Laura, la compagna di classe di cui era segretamente innamorato. Sono passati ormai più di trent’anni dai tempi del liceo, ma l’incontro inatteso genererà in Giorgio uno stato di totale confusione in cui realtà e desideri confluiscono in un magma di pensieri e allucinazioni da cui, forse, non saprà più uscire. 

Riccardo De Gennaro

Riccardo De Gennaro è nato a Torino. Per oltre vent’anni ha lavorato come giornalista dapprima al «Sole-24 Ore», poi a «Repubblica». Dopo il noir I giorni della lumaca (Casagrande, 2002), ha pubblicato il romanzo La Comune 1871 (Transeuropa, 2010), il libro-reportage Mujeres. Storie di donne argentine (Manifestolibri, 2006) e la prima biografia di Lucio Mastronardi, La rivolta impossibile (Ediesse, 2012). Nel 2005-2006 è stato direttore di «Maltese Narrazioni». Ha fondato e dirige il trimestrale «il Reportage», giunto al suo 24° anno. Collabora come critico ad «Alias», il supplemento culturale del «Manifesto». Con Miraggi edizioni ha pubblicato il romanzo la realtà pura (2018). Vive a Roma. (Foto di Dino Ignani)